Benvenuti al mio blog!

La mia foto
Fossacesia, CHIETI, Italy
Questo è il mio angolo di condivisione, le mie creazioni , il mio mondo.... info magnolia67@hotmail.it

SEGUITEMI!!!!!!!

giovedì 4 marzo 2010

UN SALUTO AD UNA AMICA... BEBA

Questa è Beba, la picola peste che ci  accompagna per ben 6 anni... Lei stà bene, è molto vivace e gioccherellona ma c'è un problema... non ha mai accettato l'altra piccolina di casa, Gaia...
Dopo un'anno di tentativi, di cercare il modo migliore per farla abituare a Gaia abbiamo capito che la sua gelosia era davvero troppa...
Sin dall'inizio ha dimostrato di non gradire la presenza della piccina, anche se Gaia non è particolarmente pestifera, ogni tentativo di avvicinamento cercava di morderla...
All'inizio pensavamo fosse normale ma poi abbiamo capito che faceva sulserio quando gli ha morso la manina... alla fine la bambina non poteva nemmeno camminare in pace in casa e Beba diventava sempre più pericolosa, finchè, dopo la "Riunione di famiglia" abbiamo deciso di darla ad una persona che ha una casa in campagna ed un'altra cagnetta...
Il dolore è stato tanto per me, è stata una decisione amara, mi sono sentita una traditrice, ma cosa dovevo fare? 
 Ora mi manca,  la mattina non c'è nessuno che mi saluti quando mi alzo,  ed il suo angoletto è vuoto...
So che stà bene dal nostro amico ma penso che anche noi manchiamo tanto a lei...  Era la mia compagnetta e mi manca...
Guardate che bel musetto che ha!!!
Beba ti voglio tanto bene!!! Mammma

4 commenti:

  1. Come mi dispiace leggere questo post... posso solo immaginare la tristezza che provi perchè anche io ho dei cani, almeno sapete che è da un vostro amico e che sta bene, certo la mancanza di un 4 zampe si sente sempre.. baci, Dany

    RispondiElimina
  2. Liebe Claudia
    ja das ist sehr traurig. Aber wenn es gefährlich für das Kind wird, ist es wohl besser so, aber ich kann deinen Schmerz richtig nachfühlen und werde gleich auch traurig. Es wird ihm aber bestimmt bei deinem Bekannten gut gehen.
    Ich grüße dich herzlich
    Kerstin

    RispondiElimina
  3. Lo so che con lei se n'è andato anche un pezzettino del tuo cuore... però penso che adesso sia più importante l'integrità della tua bimba... ogni tanto vai a trovare la tua cagnetta... può anche darsi che appena la tua bimba cresce un pochino, tu possa di nuovo riprenderla in casa.
    Un abbraccio
    Laura

    RispondiElimina
  4. Ciao Claudia,
    la tua cagnetta nel comportarsi così, non significa che sia cattiva ma semplicemente gelosa. Ha notato che con l'arrivo della tua bambina le tue attenzioni, che per lei sei più di una padrona, si sono rivolte solo a lei e si è sentita decisamente trascurata e non sentita amata da te come prima. Ha associato tutto questo con l'arrivo di Gaia ( gli animali hanno un intelligenza che nemmeno noi possiamo immaginare) e di conseguenza ha verso di lei un risentimento e le da la colpa del suo stato. Per la tua Beba, Gaia, è colpevole di averti portata via.
    Noi abbiamo dei gatti, e uno in particolare ha sempre attirato le nostre attenzioni e questo a lui piaceva. Però con le cose che avevamo da fare non lo abbiamo considerato come prima e lui risentito si è allontanato da noi ignorandoci completamente, e cominciò a togliersi il pelo alla base della coda. Quando ce ne siamo accorte pensavamo a chissà cosa avesse, poi, abbiamo iniziato a collegare i pezzi del puzzle del suo cambiamento nei nostri confronti e abbiamo capito che la sua malattia aveva il nome di... gelosia! Così, sentendoci in colpa, abbiamo ripreso a coccolarlo e dargli attenzione e amore come prima e lui ora è felice, è ritornato come prima e soprattutto il pelo gli sta ricrescendo!
    Quindi ti diciamo che fai ancora in tempo a ricucire il rapporto con la tua cagnetta, falle capire che il tuo amore per lei è rimasto sempre come prima, passa del tempo a coccolarla, dedicale attenzione come una volta. Beba così inizia ad accettare Gaia come membro della famiglia e non come qualcuno da allontanare per iprendersi le tue attenzioni.Dobbiamo imparare a conoscerli i nostri amici a quattro zampe prima di prendere certe decisioni che fanno male.
    Riprendila con te, fallo per lei e per te stessa. sei in tempo Claudia.
    Tue amiche
    NaVia

    RispondiElimina

grazie della visita, torna presto!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin